Corso COVID – Scuola Italiana Domestici

La domestica non convivente esce ogni giorno dalla propria casa – dove il più delle volte vive con altre persone – e prende uno o più mezzi pubblici per raggiunge l’abitazione della famiglia dove è impiegata.

Durante il lavoro, tocca tutto ciò che di più intimo c’è in una casa. Lavora in cucina, in bagno, in camera da letto. Gioca coi bambini, prepara e pasti, rifà i letti, ripone la biancheria negli armadi.
La domestica convivente esce meno spesso ma va comunque a fare la spesa, in farmacia, a scuola a prendere i bambini, a portare il cane a passeggio…

In emergenza sanitaria è vitale che i domestici conoscano dettagliatamente le regole anti-contagio e che le applichino in modo puntuale.

Galleria foto